"Ampi crimini di guerra in Donbass, commessi da Poroshenko e dal suo esercito di assassini dal 27 luglio al 14 agosto 2014. I guerrafondai di Kiev , i sionisti che continuano il genocidio della popolazione civile di Donetsk e delle Repubbliche Popolari di Luhansk. La maggior parte delle riprese e delle interviste che vedrete in questo documentario non sono mai state mostrate dai principali media di qualsiasi paese, compresi le emittenti russe e ucraine".

È la descrizione posta in calce al video che mostra le milizie pro Russia commettere evidenti crimini di guerra durante la crisi ucraina. Il video, girato probabilmente da giornalisti indipendenti, non è mai stato diffuso dai network ufficiali. Altri video di questo genere circolano su YouTube, ma nessuno è mai andato in onda sui principali network mondiali.

Come scrive Stephen F. Cohen sul The Nation: " La reazione dellAmministrazione Obama è stata duplice: il silenzio interrotto solo da dichiarazioni occasionali, che erano solo scuse e hanno incoraggiato altre atrocità di Kiev".

 

 

 

 

 

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

slideA 24 ore dalla tragedia del Boing 777 della Malysia Airlines abbattuto in Ucraina, in rete si diffondo dei videogames sull'attentato.

foto The SunIn rete spunta il video in cui i terroristi confessano di aver abbattuto l'aereo della Malaysia Airlines.

titolo The SunUn aereo con 298 passeggeri a bordo, partito da Amsterdam aveva a bordo molti ricercatori che avrebbero dovuto presiedere a un convegno internazionale dell'Onu sull'Aids a Melbourn, in Australia. Tutti morti.